GIURIA 2016

Membro onorario della Giuria:

Massimo Gazzé Riccardi, esperto di giornalismo, comunicazione e tecnologie multimediali. Nel 1995 realizza la prima edizione digitale dedicata al grande artista catalano Salvador Dalì. Nel 2004 fonda e dirige Il Tempo dell’Arte, il supplemento settimanale de Il Tempo dedicato all’arte e alla cultura contemporanea. E’ vicepresidente del Comité Européen des Journalistes. Dal 2015 presiede il network Arene di Roma, rassegna cinematografica dell’Estate Romana.

Giuria di esperti: 

Giorgia Buttarazzi, filologa di vocazione e insegnante di professione, affianca all’attività dell’insegnamento quella dell’operatrice culturale. E’ attiva da diversi anni nel campo dell’organizzazione e gestione teatrale.

Maria Grazia Calandrone poetessa, drammaturga, artista visiva, performer, organizzatrice culturale, autrice e conduttrice di programmi culturali per Radio 3, scrive per il quotidiano “il manifesto”, per “la 27ora” del “Corriere della Sera”, per “alfabeta2” e “doppiozero” e cura la rubrica di inediti “Cantiere Poesia” per il mensile internazionale “Poesia”, collabora con il quadrimestrale di cinema “Rifrazioni” e con la rivista di arte e psicoanalisi “Il Corpo” e codirige la collana di poesia “i domani” per Aragno Editore. Tiene laboratori di poesia nelle scuole, nelle carceri, nei DSM e con i malati di Alzheimer. Sta lavorando a Ti chiamavo col pianto, libro-inchiesta sulle vittime della giustizia minorile in Italia.

Adele Costanzo, scrittrice. Laureata in Filosofia, insegna presso l’Istituto Cine TV “Rossellini” di Roma. Il suo ultimo romanzo, Il Grand Tour, è stato segnalato al Premio Calvino nel 2014. Anche i suoi lavori precedenti ottengono premi e riconoscimenti (menzione d’onore Vigonza 2009; vincitrice assoluta con attribuzione della medaglia d’oro del Presidente della Repubblica Vigonza 2010; Cerchiara 2009; Nemo Editrice 2009; Europclub 2009; Mondolibro 2011; Micheloni 2011; finalista all’Holden 2011; seconda classificata al Premio Kultural 2014). E’ Direttore Editoriale della ChiPiùNeArt Edizioni Srls.

Maria Stella Di Nardo, è sceneggiatrice ed editor, attualmente impegnata sul set di una serie televisiva per la Mediaset diretta da Stefano Reali. Ha collaborato con nomi del calibro di Paolo Virzì, Alessandro Preziosi, Jovanotti, e con grandi aziende come Bauli, Martini, Morellato, Volkswagen.

Samuel Dossi, regista, drammaturgo, attore. Laureato in Storia del Teatro, diplomato in drammaturgia presso la Scuola d’Arte Drammatica “Paolo Grassi” di Milano. Ottiene la menzione speciale “Scrivi corto 2001 – Cinemavvenire” in occasione della 58° Mostra del cinema di Venezia con la sceneggiatura Un valzer tra il re e la regina. Vince il Premio selezione alla Seconda edizione del Festival della Nuova Drammaturgia Italiana “Trame d’Autore” con il testo Leogil Dundee, l’uomo della Luna. Ha collaborato con il Teatro della Tosse nel 2003-2004 Ha pubblicato il racconto Farfalle blu e fiori d’argento edito dall’Autore Libri Firenze.

Enrico Ferdinandi, consegue la laurea magistrale in Informazione e Sistemi Editoriali. Giornalista pubblicista dal 2012, è stato direttore responsabile di 2duerighe.com da febbraio a novembre 2013. Da marzo 2014 è direttore responsabile de laplatea.it e dal mese di ottobre dello stesso anno ne ha lanciato la versione cartacea, bimestrale, distribuita nei teatri e nelle edicole di Roma a partire da gennaio 2015.

Simona Lacapruccia, dopo la laurea in “Forme e tecniche dello spettacolo”, lavora come event manager e intraprende poi la professione di insegnante di lettere, alla quale affianca la passione, che l’accompagna fin da piccola, per la recitazione e la scrittura di racconti e opere drammaturgiche.

Luca Manzi, scrittore e sceneggiatore, insegna all’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. È stato Direttore Editoriale della Lux, produttore creativo della fiction Don Matteo e tra gli ideatori della serie di culto Boris. Ha scritto con David Seidler (premio Oscar per Il discorso del re) la sceneggiatura del film The games of 1940, prodotto da Frank Marshall.

Antonio Mazzuca, editore e caporedattore della sezione Teatro di Gufetto Magazine dal 2013 (http://www.gufetto.press), scrive di teatro dal 2012 ed ha ricoperto il ruolo di giurato al Roma Fringe Festival Ed. 2014 e 2015 e nella giuria di Premi come DOIT 2014 e del premio alla Drammaturgia “Bagaglio di Idee” 2015.

Marta Scandorza, ufficio stampa e social media manager, si forma in importanti strutture culturali romane per poi fondare la sua agenzia di comunicazione f/m press (www.fmpress.net), con cui si occupa della comunicazione a tutto tondo in campo culturale, cinematografico, artistico e teatrale.

Ugo Sferra, giornalista pubblicista e grafico editoriale, è stato redattore presso il Giornale dello Spettacolo (organo d’informazione dell’Agis), direttore editoriale della Epanago Editrice sas, progettista grafico e grafico per alcune importanti testate giornalistiche romane. E’ stato assistente alla regia per gli spettacoli teatrali di Dario Fo Non tutti i ladri vengono per nuocere e La marcolfa.

Angela Telesca, laureata in Lettere, si specializza nella storia del teatro e delle arti performative. La formazione attoriale presso il Centro Teatro Ateneo di Roma è accompagnata da quella professionale come Tecnico Esperto dell’Organizzazione degli Eventi Culturali. Si dedica al lavoro di ufficio stampa seguendo importanti rassegne teatrali presso il Teatro Due, e insieme a Cecilia Bernabei, cura il DOIT Festival.

Alessia Pizzi, laureata in Filologia Classica, dopo un soggiorno di ricerca ad Oxford Alessia Pizzi ha iniziato a lavorare nella comunicazione e come giornalista. Nel 2015 ha fondato il portale d’informazione “Culturamente”, di cui è il capo redattore. Nello stesso anno ha partecipato come poetessa alla silloge poetica “Teorema del corpo – Donne scrivono l’eros” al volume “Haiku tra meridiani e paralleli – Terza stagione”, entrambi editi da Fusibilia Libri.

Paolo Zarrilli, laureato in filosofia, sommelier e responsabile dell’Ufficio del Personale di un ente privato, alterna la sua attività lavorativa alla ricerca bibliografica e alla critica e valutazione di manoscritti. E’ amministratore della ChiPiùNeArt Edizioni Srls.

scrittori per il teatro